Manutenzione presidi pronto soccorso

Assistenza nel controllo e rifornimento di cassette del pronto soccorso


La Normativa vigente prevede un contenuto minimo per la cassetta di pronto soccorso che le aziende devono possedere e mantenere in stato efficiente, ossia complete di tutti i prodotti integri e non scaduti di validità.
(cfr. D.M. 388 del 15.07.03)

 

La nostra assistenza evita perdite di tempo da parte degli addetti ed impiegati delle aziende supportate, con la garanzia di un controllo scrupoloso per essere sicuri, nel momento opportuno, di avere a disposizione una cassetta di pronto soccorsocompletadelcontenuto minimonecessario ad eventuali interventi.

 

Il controllo periodico del contenuto della cassetta di pronto soccorso deve essere eseguito almeno una volta ogni 6 mesi, o successivamente ad ogni infortunio per il quale si ha la probabilità che il contenuto della cassetta sia stato significativamente alterato.

 

LE OPERAZIONI DA ESEGUIRE IN FASE DI CONTROLLO SARANNO: 

  1. 1) Verifica delle scadenze di tutti i singoli prodotti contenuti nei kit 
  2. 2) Integrazione dei prodotti mancanti.
  3. 3) Sostituzione dei prodotti in scadenza.
  4. 4) Aggiornamento sulle variazioni e/o integrazioni previste dalle normative di legge.

 

N.B. CSP S.r.l. fornisce i controlli a scadenza programmata necessari per i rinnovi delle cassette di sicurezza, offrendo appositi pacchetti di reintegro od anche singoli articoli a seconda delle vostre esigenze.


Prodotti