Abbigliamento da lavoro, le caratteristiche | CSP


Abbigliamento da lavoro, le caratteristiche che deve avere 

C’è chi si può presentare al lavoro con abiti casual e chi invece deve attenersi a un dress code più ricercato per meglio rappresentare la propria azienda o anche solo il ruolo che sta ricoprendo. Ci sono poi dei lavori per cui l’abbigliamento è, per fortuna, regolamentato dalle normative di sicurezza sul lavoro.
Per parlare in maniera dettagliata di quello che è l’abbigliamento da lavoro corretto per un cuoco o per un operaio di un’industria metalmeccanica credo si potrebbe scrivere un libro. Ci sono le direttive aziendali. Inoltre diverse informazioni si possono anche trovare nei negozi dove comprare abbigliamento da lavoro, grazie alla preparazione degli addetti alla vendita.

Le regole di base, però, sono tre e sono semplici:
- Comodo
- Resistente
- Certificato.

Abbigliamento da lavoro comodo 

Attenzione, parlando di abbigliamento da lavoro comodo non vuol dire che deve essere 3 taglie più grande: comodo non vuol dire largo. Ovunque si decida dove comprare abbigliamento da lavoro è comunque indispensabile avere bene in mente la taglia. Serve la taglia giusta, non un pressappoco: se il capo dovesse essere stretto questo provocherebbe non pochi fastidi in fase di lavoro, distogliendo attenzione e energie; nel caso in cui l’abbigliamento da lavoro fosse largo potrebbe addirittura risultare molto pericoloso rendendolo un facile appiglio per macchinari e strumenti.

Abbigliamento da lavoro resistente

L’abbigliamento da lavoro, inteso come capi che garantiscono la sicurezza del lavoratore, deve essere resistente. In molti casi è la sola cosa che separa il lavoratore da lame, fonti di calore, macchinari in azioni.
Un abbigliamento consono e resistente può fare la differenza in una situazione di necessità causata da una svista o da una disattenzione.

Abbigliamento da lavoro certificato:

I certificati esistono e non sono solo dei bollini messi per abbellire le cose. Un certificato è il frutto di studi, test e anni di lavoro per rendere l’abbigliamento da lavoro un vero alleato del lavoratore e della sua sicurezza.
Quindi quando dovrai decidere dove comprare abbigliamento da lavoro cerca di informarti sulla qualità del prodotto che stai acquistando.
Non stiamo parlando del foulard da abbinare alla borsa per uscire la sera, che anche se di dubbia fattura il peggio che può capitare è che si rovini velocemente o che macchi i vestiti in lavatrice. Per quanto riguarda l’abbigliamento da lavoro c’è molto di più in palio e non è il caso di lesinare troppo quando a farne le spese è poi la tua stessa sicurezza e quella di altri lavoratori.


Prodotti