Tappeti antifatica: cosa sono e perchè utilizzarli

Ergonomici, antiscivolo e isolanti, prevengono danni alla salute dell’operaio


Il tappeto antifatica viene utilizzato in ambienti di lavoro specifici, soprattutto in luoghi in cui l’operaio è costretto a rimanere in piedi per diverse ore per via della mansione da eseguire. Una permanenza in questa posizione e su una pavimentazione non ergonomica a lungo andare può causare problemi di salute, che vanno dal dolore cervicale al gonfiore alle articolazioni.

Già dopo 40 minuti nella condizione sopra descritta, un operaio può iniziare ad accusare stanchezza e a notare rallentamento nei movimenti e calo della concentrazione, che possono condurre ad una diminuzione della produzione industriale e all’aumento della probabilità del verificarsi di incidenti.

Con l’applicazione dei tappeti antifatica sul luogo di lavoro, si possono ottenere notevoli vantaggi, sia in termini di sicurezza che per quanto riguarda la salute dei lavoratori, che soffriranno in minor misura di dolori articolari, alla schiena e di gonfiore a mani e piedi, grazie al miglioramento della circolazione.

Di uso molteplice, i tappeti antifatica sono particolarmente indicati in cucina, dove i ristoratori devono cucinare per diverse ore di fila, in fabbrica nelle catene di montaggio e in altre situazioni in cui si richiede che l’operaio rimanga molto tempo in piedi. Sono realizzati in materiali compositi che non si usurano facilmente, come il PVC, la gomma o il nitrile, e dotati di antiscivolo o design a bolle.

Adatti ad essere sistemati negli ambienti più avversi, i materiali compositi con cui sono realizzati sono resistenti a sostanze chimiche, oleose e grasse. Si possono acquistare sia in misura standard che personalizzabile, e sono caratterizzati da bordi smussati ed elevata elasticità.

I tappeti antifatica si dividono nelle seguenti tipologie:

- Tappeti per il settore della produzione alimenti, resistenti al grasso e all’unto;

- Tappetini per il settore farmaceutico in materiale antimicrobico, impiegati in farmacie, laboratori e ambulatori;

- Tappetini da ingresso, che evitano il passaggio della sporcizia e riducono gli scivolamenti;

- Tappeti antifatica per ambienti umidi, che impediscono ai liquidi di stagnarsi grazie alle elevate capacità di assorbimento;

- Pedane antifatica, per aiutare l’operaio costretto a lavorare in piedi per svariate ore a distribuire meglio il carico e ad evitare affaticamento;

- Tappeti non conduttivi e a controllo statico, per evitare le scariche generate dall’alta tensione ed elettrostatiche.

Visita la scheda prodotto sul nostro sito, altrimenti richiedi informazioni compilando il form dei contatti, il nostro staff dedicato ti risponderà nel minor tempo possibile. 


Prodotti